mancanza del sè

  • Il settuplice ragionamento di Chandrakirti

    meditare la mancanza del sé

    Attraverso lo studio attento e la ripetuta meditazione del settuplice ragionamento è possibile chiarire progressivamente ed eliminare uno ad uno i dubbi e le tendenze che ci inducono ad aderire a visioni distorte della realtà. Questa meditazione ha lo scopo di servire come metodo per la liberazione dall'esistenza ciclica.
    Candrakirti è un filosofo indiano vissuto tra il VI e il VII secolo, capostipite della scuola Madhyamika Prasangika, abate dell'Università di Nalanda. La linea di analisi articolata in sette punti – estratta dalla sua opera Supplemento al Trattato sulla Via di Mezzo – consiste in un processo meditativo tramite il quale, analizzando il modo in cui esiste un carro e mettendolo in analogia con gli aggregati della persona, si arriva a capire come non esista intrinsecamente, realizzandone la vacuità.

     

    spacer

    Insegnante:

    Il ven. lama Khube Rinpoche all’età di dodici anni è stato riconosciuto come reincarnazione del quinto Khube Rinpoce, uno dei fondatori del monastero di Khanag in Tibet, un lama che si era particolarmente dedicato alla cura delle persone malate e dei disabili. Nel 1980 ha iniziato il curriculum di  studi di filosofia buddhista presso il collegio monastico di Sera Ge, in India e dopo sedici anni di intenso studio ha conseguito il più alto titolo accademico di ghesce lharampa. In seguito il ven. Khube Rinpoche ha integrato il suo curriculum di studi con lo studio del tantra presso il collegio tantrico di Gyume.
    Finiti gli studi, Rinpoce è stato invitato in Italia per dare insegnamenti di filosofia buddhista in vari centro del nord. Nel 2000 ha contribuito a fondare  il centro Dharma Vishudda di Verona e nel 2003 il centro Dharma Karuna a Modena e dal 2007 ha assunto il ruolo temporaneo di direttore spirituale del Centro Vajrapani di Bosentino su richiesta del  ven. Ghesce Ciampa Ghyatso.
    Oltre a insegnare a un numero crescente di studenti italiani Rinpoce ha fondato nel 2004 un centro multifunzionale residenziale per bambini disabili e orfani, il Karuna Home in India e nel 2012 ha iniziato un progetto per la costruzione di un monastero vicino a Leh in Ladak e di un ostello per per orfani e giovani monaci inaugurato nel 2015.
    Nonostante questi impegni Rinpoce viene regolarmente in Italia per dare i suoi preziosi insegnamenti.

    KubeRinpoce 02

    spacer

    ORARIO:
    sabato: 15.00-18.30

    Modalità partecipazione:
    È richiesta la comunicazione della propria partecipazione inviando una mail a: info@scenphen.it

    Per informazioni e comunicazioni:
    cell. 348/4788922
    (dalle 15,00 alle 21,00 tutti i giorni)
    o inviando una mail a: info@scenphen.it

    Buddha mostra luna

    Quota di partecipazione:
    Ingresso ad offerta libera

    Modalità di svolgimento:
    Gli incontri sono aperti a tutti gli interessati
    non sono previsti prerequisiti.

    Dove:
        Parma in Borgo Pipa, 5

           CALENDARIO 2017

            23 settembre

      

                          

    iscrivi la tua mail per ricevere la nostra newsletter nel banner a piè di pagina